Chi siamo

“La Cooperativa Il Portico nasce con la consapevolezza che la persona svantaggiata possa essere un lavoratore a tutti gli effetti. Per la persona con disagio psichico potersi occupare degli aspetti che la riguardano in prima persona ed essere d’aiuto agli altri diventa tappa essenziale per potersi sentire un cittadino di pari dignità rispetto agli altri. Lo stipendio rappresenta un valore propositivo, un fattore che stimola ad uscire dalla cronicità indotta dalla malattia e soprattutto ad acquisire un ruolo sociale.

Il lavoro con i lavoratori svantaggiati è complesso: bisogna insegnare loro a condividere spazi e risorse con altre persone, a rispettare orari, a relazionarsi con i colleghi e con persone estranee. La modalità operativa che abbiamo sperimentato e affinato negli anni è quella del lavoro di squadra, composta da persona con disagio e senza.

Negli anni la nostra cooperativa, come tante altre, ha spesso dovuto spesso lottare per non perdere di vista la propria mission, ma i valori e lo scopo costitutivi non sono mai stati trascurati; abbiamo sempre cercato di adeguarci alle mutate condizioni economiche e sociali per poter restare sul mercato, rispondere alle imposizioni normative e rendere competitivi i servizi offerti.”

Il Presidente
Anna Lisa Girotti

La storia

La Cooperativa Il Portico è una Cooperativa Sociale fondata nel 1984 da un gruppo di operatori e di utenti dell’Unità di Psichiatria di Rho per dare una risposta reale al bisogno di lavoro e di graduale ma effettivo reinserimento nella vita sociale dei portatori di disagio psichico e dei soggetti a rischio di emarginazione.

Approfondisci

Bilanci sociali

Accedi ai documenti scaricabii della Cooperativa Il Portico.

Approfondisci

Certificazioni

Possediamo un Sistema di Gestione Integrato Qualità – Ambiente che è conforme alle norme UNI EN ISO 9001:2015 e UNI EN ISO 14001:2015.

Approfondisci

Soci lavoratori

Ad oggi annoveriamo nella nostra compagine societaria oltre 250 Soci tra Lavoratori e Volontari.

Approfondisci

Assistiti e beneficiari

Beneficiari della attività di tipo B (inserimento lavorativo) e di tipo A (cura alla persona) sono pazienti psichiatrici, disabili fisici e sensoriali e invalidi.

Approfondisci

Vuoi maggiori informazioni sui nostri servizi
Chiamaci al numero 02.93502703

Scrivici

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi